Tempesta ora sull’Italia, zone invase dal fango: “Siamo abbandonati”. Zone colpite nelle prossime ore

5818

Condividi su:

L’Italia nella morsa del maltempo. In queste ore, infatti, la penisola è alle prese – da nord al sud – con temporali e grandinate. Qual è la situazione in queste ore e quali zone saranno colpite nelle prossime ore?

Stando a quanto si legge su Iacchite.org, la zona di Santa Maria di Cariati, in provincia di Cosenza, è in queste ore alle prese con le alluvioni. La burrasca ha colpito il paese per circa due ore: la zona, già nei mesi scorsi, è stata alle prese con fenomeni alluvionali, sfiorando la tragedia. Nessun organo, stando a quanto riportato, si è però interessato con interventi a tutela dei cittadini. I residenti della zona sono ancora una volta alle prese con gravi disagi e con la paura di essere travolti da fango, detriti e acqua in arrivo dalle colline senza essere canalizzato e col rischio di invasione di edifici e campagne. Nessun allarme è prevenuto ai cittadini. La situazione, stando a quanto riportato, è drammatica e i residenti si sentono abbandonati dalle istituzioni.

ALLERTA GIALLA NELLA GIORNATA DI LUNEDÌ

La situazione rimarrà instabile anche nella giornata di lunedì 15 aprile 2019: la Protezione Civile, infatti, ha emesso un’allerta gialla per rischio idraulico, rischio temporali e rischio idrogeologico in diverse zone della Calabria. Lunedì, in provincia di Cosenza, cielo irregolarmente nuvoloso con rovesci di pioggia da mattina a sera. Temperature tra i 6 i e 17 gradi. Situazione sotto osservazione anche in altre regioni: la Protezione Civile, infatti, ha emesso un’allerta gialla riguardante anche altre zone d’Italia.

Condividi su: