Squarcio luminoso sul mare del Cilento: la foto scattata diventa virale, sembra proprio la statua del Cristo

1551

Condividi su:

Chi ha il dono della fede religiosa sa di non avere motivo di cercare verosimiglianze di icone sacre nelle forme della natura. Non c’è bisogno che la fede in qualcosa si mostri in maniera tangibile se vive nella testa e nel cuore di chi ci crede. Tuttavia, in un mondo dominato dalle immagini è chiaro che certe similitudini, quando si palesano, specie se prodotte per caso, balzano subito all’occhio. In special modo, poi, quando la somiglianza è ‘catturata’ da una foto fatta nel momento giusto, per di più condivisa sui social network che tutto dilatano e amplificano. Ecco, potremmo spiegare in questo modo l’incredibile ‘viralità’ (intesa come commenti e condivisioni su Facebook e Instagram) di questa immagine che ritrae uno spiraglio di luce che dal cielo di Agropoli (Salerno) si proietta direttamente sul mare blu del Cilento.

Lo squarcio luminoso sembra proprio la gigantesca statua del Cristo Redentore che è presente in alcune zone del mondo (Rio De Janeiro in Brasile, a Lisbona in Portogallo ma anche a Matera). Il fascio di luce che si fa largo tra le nuvole al crepuscolo è indubbiamente suggestivo. L’immagine è stata prodotta col cellulare da Alfredo Lo Brutto che l’ha pubblicata su Fb ricevendo migliaia di condivisioni e commenti, ovviamente soprattutto da persone di fede, impressionate dalla potenza dell’immagine. “Sembra davvero il Cristo, la testa, le braccia… davvero bellissima immagine”, è uno dei commenti.

Condividi su: