L’olio magico che elimina vari dolori

1770

Condividi su:

La bellezza viene sempre dalla natura che ogni giorno ci regala prodotti naturali, ricchi di principi attivi utili a mantenere l’armonia dell’organismo e quindi la sua bellezza. Tra i prodotti naturali che aiutano a combattere inestetismi e infiammazioni c’è l’olio di Copaiba.

Si tratta di un rimedio naturale che consente di prendersi cura della propria salute e della propria bellezza. Proprio grazie alla sua naturalezza può essere usato anche per i bambini. Ad oggi è poco conosciuto, ma nonostante questo i suoi benefici sono davvero tanti e in erboristeria è comunque possibile trovarlo sia puro sia in preparazioni specifiche.

Da dove si ricava l’olio di Copaiba

Sicuramente meno conosciuto rispetto ad altri oli come quello di mandorla dolce, cocco, oliva, ma dalle proprietà davvero significative al punto che in Amazzonia è chiamato anche la piccola farmacia, proprio perché ha tante proprietà curative.

L’olio di Copaiba è estratto da una pianta denominata Copaifera officinalis originaria dell’America Meridionale, fin dai tempi remoti è stato utilizzato dalle popolazioni indigene che vivevano in Brasile, mentre oggi è considerato uno degli antinfiammatori naturali più potenti al mondo. L’olio si ricava dalla resina contenuta in questa pianta ed ha un colore giallo paglierino con un odore molto simile a quello della resina pura e un sapore leggermente amarognolo.

Può essere utilizzato puro, ma spesso si trova all’interno di saponi, creme e prodotti cosmetici. A questo proposito è bene leggere l’etichetta attentamente in quanto, come di seguito si vedrà, può essere assunto anche oralmente, ma si deve fare attenzione a scegliere un prodotto ad uso alimentare.

L’olio di Copaiba nella cosmesi

I poteri dell’olio di Copaiba derivano dai diversi principi attivi che contiene e in particolare dal cariofillene che ha proprietà neuro-protettive e antisettiche. Può però essere utilizzato per varie tipologie di problemi. In primo luogo ha proprietà astringenti utili per le pelli giovani e per le pelli grasse che appaiono spesso opache e untuose.

Proprio grazie alle proprietà astringenti, unite alle proprietà disinfettanti, antisettiche e antinfiammatorie, l’olio di Copaiba è in grado di aiutare a combattere anche acne e brufoli aiutando a controllare l’eccessiva produzione di sebo e a disinfettare la pelle eliminando la proliferazione batterica che causa l’occlusione dei pori e la formazione del brufolo. I benefici per le pelli giovani non finiscono qui, infatti ha anche proprietà cicatrizzanti e quindi offre anche un valido aiuto per eliminare i segni già lasciati dall’acne.

Vi sono ulteriori benefici per la pelle infatti è un olio nutriente in grado di aiutare a combattere numerosi inestetismi tra cui desquamazione e psoriasi, problemi che ad oggi difficilmente trovano soluzione con altri prodotti medicali. L’olio di Copaiba può essere usato anche per ridurre notevolmente i segni dell’invecchiamento in quanto nutre in profondità la pelle e distende le rughe.

Grazie alle strutture terpeniche l’olio di Copaiba è un ottimo alleato anche nel trattamento delle infezioni fungine, lo stesso non solo accelera il processo di guarigione, ma protegge anche dalla ricomparsa delle stesse.

Tutti gli usi e i vantaggi dell’olio di Copaiba

L’olio di Copaiba è un prezioso antiossidante quindi previene l’invecchiamento e ha proprietà antinfiammatorie, proprio per questo può essere usato anche per problemi alle articolazioni. In questo caso il consiglio è quello di massaggiare l’olio intiepidito direttamente sulla zona dolorante e dopo poco tempo potranno essere apprezzati tutti i benefici di questo prodotto.

L’uso è particolarmente indicato per il dolore a ginocchia e colonna vertebrale, infatti riesce a donare sollievo in pochi minuti ed essendo un prodotto naturale non ha controindicazioni o effetti collaterali. Per migliorare la praticità d’uso è bene diluire l’olio di Copaiba con un olio vettore, ad esempio olio di cocco, olio di mandorle dolce, oppure mescolarlo ad una crema idratante per il corpo.

Gli usi non finiscono qui, infatti diluito con un po’ di olio di mandorle dolci può essere massaggiato delicatamente sul petto e sulla parte alta della schiena per avere immediato beneficio, in particolare è in grado di proteggere le alte vie respiratorie e combattere le infezioni che colpiscono i polmoni, in questo modo si possono evitare i classici malanni di stagione.

Grazie alla presenza di diosmina, un flavonoide che rinforza i vasi, l’olio di Copaiba può essere utilizzato anche per migliorare la microcircolazione. L’uso è utile quando si hanno gambe gonfie e affaticate, sintomo tipico di un rallentamento della circolazione. Può essere usato non solo per le gambe, ma anche per il viso, in questo caso aiuta ad evitare l’insorgere della couperose, sintomo della fragilità dei capillari del volto e che provoca un antiestetico arrossamento delle gote difficile da mimetizzare anche con il make up.

Assunzione per via orale

Gli usi dell’olio di Copaiba non solo limitati a quello esterno, infatti può essere anche ingerito, facendo però attenzione alle dosi, in questo caso vengono attivati ulteriori principi attivi ed è possibile usufruire di una funzione rilassante. L’uso orale di questo olio è indicato per il trattamento di infezioni alle vie urinarie, cistite, uretrite, inoltre è un potente alleato contro l’affaticamento e lo stress. In questo caso bastano poche gocce da diluire con tè o altra bevanda per avere benefici. Aiuta a combattere anche bruciore di stomaco e stitichezza.

Aromaterapia con l’olio di Copaiba

L’olio di Copaiba può essere utilizzato per l’aromaterapia, il consiglio è di diluirlo nei normali diffusori di deodoranti per ambienti. L’effetto sarà sorprendente, infatti oltre ad avere una gradevole profumazione, diffonde nell’aria note profumate in grado di provocare una profonda sensazione di relax e quindi aiuta a recuperare energie, magari dopo una giornata particolarmente stancante.

Per alleviare l’affaticamento delle gambe, rilassarsi e avere un benefico effetto contro dolori articolari e muscolari il consiglio è di diluire qualche goccia di questo olio nell’acqua calda della vasca da bagno. In breve tempo sarà possibile sentirsi rigenerati e avere sollievo da disturbi di carattere doloroso. Questi sono solo alcuni degli usi che è possibile fare di questo prezioso olio, non resta che iniziare ad usarlo per scoprirli tutti.

Condividi su: