I giorni migliori per fare sesso? Eccoli:

1039

Condividi su:

Secondo la scienza ci sono determinati giorni della settimana nei quali alcune particolari attività possono riuscire meglio rispetto ad altre, anche per quanto riguarda l’attività tra le lenzuola. Ogni lunedì, ci lasciamo alle spalle la baldoria del fine settimana e usciamo a combattere contro lo stress e il tran tran quotidiano. Proprio per questo gli scienziati affermano che si tratta di un giorno adatto per rimanere calmi. Secondo il British Medical Journal, la probabilità di subire un infarto aumenta del 20% il lunedì a causa degli eccessi del weekend e dello stress di tornare al lavoro. Tuttavia – se siamo sopravvissuti l’inizio della settimana di lavoro – il martedì sarà l’ideale per concentrarsi sulla produzione: non a caso, secondo un’indagine sulla salute condotto anni fa dall’azienda britannica GfK NOP, i dipendenti e i dirigenti intervistati hanno confessato che questo è il giorno in cui si fa meno sesso. Il mercoledì, tuttavia, sarebbe opportuno chiedere al capo un aumento, secondo un altro sondaggio condotto nel Regno Unito, ed è indubbiamente il giorno perfetto per avere un appuntamento romantico che si estenda fino al giovedì. Secondo uno studio pubblicato anni fa dalla London School of Economics and Political Science, il giovedì è quando gli ormoni di uomini e donne sono meglio sincronizzati: è l’occasione propizia per fare sesso in una coppia eterosessuale. Questa favolosa sincronia biologica è dovuta al fatto che “il mercoledì e il giovedì sono i giorni più intensi e produttivi per il lavoro. Generano sensazioni positive nel corpo”, oltre a ciò, alla vigilia del fine settimana, la mente inizia a rilassarsi.

Condividi su: