Europee, si reca a votare a 108 anni: è dal ’46 che vota e la sua lezione per i giovani spopola.

356

Condividi su:

Il nome di Luisa Zappitelli vi dirà poco, ma questa signora di 108 anni ha scritto una bella pagina in questo giorno di elezioni.

Come riporta “Repubblica”, la signora Luisa, nata nel 1911, si è recata regolarmente al suo seggio di San Pio, quartiere di Città di Castello – in Umbria – per votare. Una grande lezione ai più giovani e a tutti quello che non si recano alle urne, nonostante l’articolo 48 della Costituzione ci ricordi come votare sia un dovere civico.

Il vero record della signora Luisa però è un altro. Ha partecipato infatti ininterrottamente a tutte le consultazioni che ci sono state in Italia, a partire dal 1946 e fino, appunto, alle elezioni odierne. Un vero simbolo vivente della democrazia italiana.

Condividi su: