Esistono tanti tipi di miele, ma questo, cura gengivite, mal di gola, gastrite, cistiti, acne e fa digerire.

317

Condividi su:

Originario della Nuova Zelanda, il miele di Manuka è prodotto dalle api che impollinano il fiore Leptospermum scoparium, comunemente noto come Manuka.

Le proprietà antibatteriche del miele di Manuka sono molto più potenti di quelle del miele comune. Questo tipo di miele ha, inoltre, proprietà antivirali, antinfiammatorie e antiossidanti che aiutano a prevenire e trattare numerose condizioni di salute.

Favorisce la guarigione delle ferite. La capacità del miele di Manuka di accelerare la guarigione di ustioni, ferite e piaghe è senza dubbio uno dei suoi benefici più noti. Questo miele ha proprietà antibatteriche e antiossidanti, ed è capace di idratare la pelle e formare una barriera protettiva.

Promuove la salute orale. Il miele di Manuka è efficace per combattere i batteri della bocca, responsabili della formazione di placca e che possono causare la gengivite. Applica il miele di Manuka per inibire la formazione di questi batteri e prevenire la carie.

Cura il mal di gola. Il miele di Manuka attacca i batteri che causano dolore e infiammazione alla gola.

Previene le ulcere gastriche. Secondo alcuni studi, le proprietà antibatteriche di questo tipo di miele aiutano a combattere le ulcere gastriche causate dal batterio H. pylori. Possono essere utili anche contro le ulcere gastriche causate dall’eccesso di alcohol.

Cura i problemi digestivi. Il miele di Manuka può aiutare ad alleviare l’infiammazione causata dalla sindrome dell’intestino irritabile. Inoltre, favorisce il transito intestinale e supporta una corretta digestione.

Tratta i sintomi della fibrosi cistica. Sebbene i suoi benefici siano ancora oggetto di studio, alcune ricerche hanno dimostrato che il miele di Manuka può attaccare i batteri dannosi che causano le infezioni del sistema respiratorio ai pazienti affetti da fibrosi cistica.

Elimina l’acne. Le proprietà antibatteriche e antinfiammatorie del miele di Manuka aiutano a trattare l’acne, accelerandone la cura.

Condividi su: