Allarme bomba su un aereo: evacuazioni

882

Condividi su:

Dopo il famoso 11 settembre 2001, con il tanto indimenticabile quanto terribile attentato alle Torri Gemelle negli Stati Uniti, i controlli relativi ai voli si è moltiplicata in maniera esponenziale, con la volontà di ridurre al minimo i rischi di dirottamenti o di bombe a bordo degli aerei. A tal proposto, proprio in questi minuti, un allarme bomba è stato lanciato in relazione ad un aereo della Japan Airlines.

EVACUATO AEREO PER ALLARME BOMBA: PANICO TRA I PASSEGGERI

Secondo quanto riportato da “IlMessaggero.it”, l’aereo della Japan Airlines è stato evacuato in seguito ad un allarme bomba che in un secondo momento si è rivelato falso. Le operazioni di evacuazioni si sono realizzate prima che l’aereo in questione decollasse dall’aeroporto moscovita di Domodedovo, diretto a Tokyo. In seguito alle operazioni di evacuazione, si sono vissuti dei veri e propri momenti di paura tra i passeggeri.

Secondo quanto si legge su “IlMessaggero.it”, l’aereo in questione sarebbe dovuto decollare da Mosca. Inoltre, stando a quanto riferito dalle autorità aeronautiche russe, l’allarme bomba – rivelatosi in un secondo momento privo di ogni fondamento – sarebbe stato lanciato tramite un’email proveniente da un indirizzo IP ucraino. Dopo aver ricevuto l’allarme, le forze dell’ordine hanno proceduto con le operazioni di evacuazione, ma non hanno trovato alcun ordigno a bordo dell’aereo.

Condividi su: