A Catanzaro i commercianti decidono di abbassare letteralmente le serrande.

707

Condividi su:

“La situazione nel centro della città di Catanzaro, capoluogo di regione, è diventata insostenibile”: così commentano i catanzaresi e i commercianti.

Su Corso Mazzini, decine e decine di commercianti hanno letteralmente abbassato le serrande dello loro attività. Quasi 1 Km di paletti sono stati installati sul marciapiede impedendo la sosta della clientela. La città di Catanzaro non ha aree di parcheggio e mezzi pubblici per accompagnare il cittadino su Corso Mazzini e non solo. Ed il comune cosa fa? Invece di creare aree di parcheggio o far funzionare la funicolare che da Sud porta a Nord (in centro), mette dei paletti davanti tutte le attività di commercio.

Quindi la domanda dei catanzaresi è: “Hanno deciso di far morire la città per sempre?”

Condividi su: