Sarà buio pesto in tutta Italia tra sabato 27 e domenica 28 ottobre. Tutto ciò sarà causato dall’ora solare e dal maltempo.

2288

Condividi su:

Nella notte tra Sabato 27 e Domenica 28, precisamente alle 3:00 (orario convenzionale), tornerà l’ora solare. Ciò vuol dire che dovremo portare un’ora indietro le lancette dell’orologio, con il risultato che si dormirà 60 minuti in più. Farà dunque buio prima e l’impatto con la nuova situazione sarà davvero nefasto, in quanto la diminuzione di luce risulterà ancor più evidente a causa delle condizioni di maltempo in cui verserà buona parte dell’Italia proprio a cavallo del prossimo weekend.

Fu proprio il risparmio di luce il motivo alla base dell’introduzione dell’ora legale (reintrodotta definitivamente in Italia nel 1966), con l’obiettivo di ottenere un risparmio energetico notevole in bolletta; per la maggior parte dei paesi occidentali è così, mentre in Russia, Argentina, India e in parte dell’Australia l’ora legale non viene usata. Al di là dei benefici, questi continui cambi d’orario (due volte l’anno) possono anche causare dei disagi, dovuti alla difficoltà dell’organismo di abituarsi ai nuovi ritmi. Ecco perchè possono insorgere alcuni disturbi come ad esempio l’insonnia, la mancanza di concentrazione e l’alterazione dell’appetito,ma si tratta di sensazioni passeggere e destinate a tornare nella normalità nel giro di qualche giorno.

Sembra un gioco di parole, ma il cambio dell’ora potrebbe avere i minuti contati: sì, perché l’Unione Europea sta seriamente valutando di abolirlo. L’iter per giungere a tale decisione non è poi così lungo, deve avvenire infatti solamente l’approvazione del Parlamento europeo e dei capi di Stato e di governo dell’Unione e una volta ottenuto tale assenso, ogni Nazione potrà scegliere autonomamente, tuttavia senza possibilità poi di ripensamenti. Conviene o non conviene mettere fine all’obbligo del passaggio? Esistono due scuole di pensiero, c’è chi sostiene che le conseguenze sul corpo siano state sottostimate, chi invece crede che i benefici dell’ora legale siano molti, legati soprattutto ad una maggiore propensione allo sport e allo stare all’aria aperta.

Condividi su: