Addio colonscopia: arriva quella meno dolorosa e fastidiosa, non invasiva, veloce ed economica

11451

Condividi su:

DA ORA IN POI AVREMO A DISPOSIZIONE UNO STRUMENTO – NON INVASIVO – PER LA DIAGNOSI DEL COLON RETTO.

Il kit della Diatech riesce a confermare se il test del sangue occulto rivela la presenza di un tumore al colon retto o meno.

Quella del gruppo Diatech può essere considerata una vera e propria rivoluzione nel settore medico, in particolare in quello oncologico.

In collaborazione con l’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori, è stato messo a punto un test per velocizzare una corretta diagnosi del tumore al colon-retto.

La novità, andrà ad oscurare e porre in disuso la colonscopia, un esame invasivo e poco piacevole che ha lo scopo di diagnosticare masse tumorali in quel tratto delicato.

L’innovazione avrà un forte impatto economico, visto che dovrebbe costare anche meno colonscopia: si parla infatti di 40 euro a controllo invece che i 150 della colonscopia.
Il test effettuato grazie ai dati raccolti nell’esame occulto delle feci, consente di comprendere anche i pazienti che hanno le maggiori possibilità di contrarre una lesione al colon.

Condividi su: